Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

I microrganismi EM cosa sono? scopriamolo 

Il suolo è un organismo vivente complesso e dinamico che può essere considerato la base di ogni forma di vita, la più importante riserva di biodiversità. 
Cosa-sono-gli-EM2

Che cosa sono gli EM?

EM sta per Microrganismi Effettivi ed è una miscela di microrganismi presenti in natura ed è utilizzata per aumentare la resistenza naturale del suolo, delle piante, dell’acqua, degli esseri umani e degli animali.

In cosa consiste la miscela degli EM?

EM contiene diversi tipi di microrganismi effettivi. Ognuno di questi Microrganismi ha compiti specifici. I microrganismi promuovono anche le attività dell’altro. Questi microrganismi sono raccolti in natura, non vengono modificati e manipolati e vengono coltivati in modo naturale. Sono una miscela di batteri lattici, lieviti, attinomiceti, batteri fotosintetici e funghi. Quindi natura pura!

Microrganismi-batteri-lattici-batteri-fotosintetici

Come funzionano gli EM?

La cosa speciale dell’EM è la combinazione di microrganismi aerobici e anaerobici. Aerobico significa “vivere con l’ossigeno” e anaerobico significa “vivere senza ossigeno”. In questo mondo scientifico si è sempre pensato che questi due gruppi non potessero vivere fianco a fianco perché le condizioni in cui vivono sono opposte l’una all’altra. Entrambi i gruppi si trovano naturalmente insieme anche nel terreno. I microrganismi aerobici e anaerobici hanno in comune il fatto di poter convertire le sostanze in antiossidanti. Questi hanno un effetto benefico sulla salute del suolo, delle piante, delle persone e degli animali. I microrganismi lavorano secondo il principio della dominanza, ripristinando così l’equilibrio microbico.

Qual è il principio della dominanza?

Nel mondo dei microrganismi esistono diversi gruppi. Esiste un piccolo gruppo di microrganismi “efficaci” dominanti, un piccolo gruppo di microrganismi “nocivi” dominanti e un grande gruppo di cosiddetti seguaci, per usare un gergo attuale “follower”.

In natura, il gruppo di seguaci lavora insieme a uno dei gruppi dominanti sopra citati. In pratica, ciò significa che essi appartengono al gruppo dominante più adatto. C’è una costante lotta di potere tra gli organismi rigenerativi e quelli nocivi. I “miliardi di seguaci” aspettano semplicemente di vedere quale dei due gruppi ha il sopravvento. Poi si adattano e seguono o imitano il vincitore. Quando i “buoni”, (microrganismi rigenerativi), prendono il sopravvento, esercitano la loro influenza costruttiva per combattere le malattie su tutti i tipi di aree (ad esempio aria, suolo, piante, acqua, persone, animali). L’uso corretto dell’EM in casa, nell’ambiente, in agricoltura e orticoltura può promuovere l’aumento dei microrganismi rigenerativi ovunque.

Come continua a funzionare l’EM?

L’EM è una sostanza vivente e non funziona come un antibiotico o un agente chimico e non uccide. Aumenta la popolazione di microrganismi benefici, è una miscela di microrganismi che stimolano la vita, noti in varie preparazioni alimentari come birra, vino, crauti, … L’EM funziona gradualmente. A seconda dell’applicazione, ci si può aspettare un effetto tra qualche ora (ad esempio su odori fastidiosi) e talvolta diversi anni (ad es. fertilità del suolo).

L’effetto degli EM si basa in parte su una combinazione di microrganismi fermentativi. I prodotti metabolici che vengono prodotti dalla fermentazione sono ampiamente riconosciuti come antiossidanti, vitamine ed enzimi.

Il suolo, la base della vita

Crediamo che il suolo sia la base di tutto ciò che vive. Dobbiamo amarlo. Un terreno sano garantisce un raccolto sano. E il cibo sano garantisce persone e animali sani. Prendersi cura del nostro suolo insieme, è di vitale importanza. Possiamo raccogliere solo se nutriamo il terreno sulla base di un ciclo chiuso. Per ora e per il futuro.

un-suolo-sano-produce-cibo-sano

Post Correlati

Lascia un commento

Questo sito web utilizza cookies per permettere la corretta navigabilità del sito e per i servizi ad esso connessi. Clicca sul bottone 'Accetto Cookie' per proseguire la corretta navigabilità.